FEI – CORSO AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE – SH22/01 – “LA TORRE E IL CAVALLO: SCACCO ALLE MALATTIE INFETTIVE IN QUATTRO MOSSE – IL VALORE DELL’ ETNOBOTANICA OGGI” GEN.- FEB.2022

FILO DIRETTO CON LA FEI

 Corsi di Formazione della Scuola Scientia Hebarum FEI 2022

Scientia

Federazione Erboristi Italiani – F.E.I.

Webinar col Prof. Marcello Nicoletti

Ordinario di Biologia Farmaceutica – Università Sapienza – Roma

LA TORRE E IL CAVALLO 

SCACCO ALLE MALATTIE INFETTIVE IN QUATTRO MOSSE

Il valore chiave dell’etnobotanica oggi

Corso SH22/01

Locandina - La torre e il cavallo

INTRODUZIONE AL CORSO

 Una volta acquisito il concetto che il farmaco è una espressione dei tentativi umani di migliorare le sue prestazioni omeostatiche, e quindi un prodotto della situazione sociale -culturale della condizione temporale, soggetto a variazioni dettate dagli avanzamenti tecnologici e alle scoperte scientifiche, come agli atteggiamenti di pensiero, resta da capire cosa sta succedendo in questo periodo.

Viviamo tempi in cui il paradigma dominante, a lungo accarezzato dalla scienza e dalle sue manifestazioni collaterali, sembra sul punto di entrare in crisi. Alcuni segnali ci inducono ad andare in una direzione di ripensamento del ruolo assoluto assegnato alle conoscenze scientifiche, a cominciare da Paracelso, Cartesio e Galileo, che trovava nell’Illuminismo il simbolo della luce di un faro capace di mostrare un destino futuro migliore per un’umanità spinta verso nuovi traguardi, potendo contare sul sostegno della razionalità e dall’uguaglianza. Poi qualcosa non è andato per il verso giusto. Due guerre senza confini hanno devastato ogni angolo del pianeta in un conflitto ancora più ideologico che fisico, con un lascito per cui l’ultima speranza affidata al nucleare di una illimitata disponibilità di energia si è trasformata in un incubo. Via via la fortezza, nella quale l’umanità doveva confidare e trovare conforto ad ogni sua passata difficoltà, ha cominciato a mostrare le crepe insite nelle sue apparentemente solide mura, fino a portare l’uomo a cominciare a riflettere sulle conseguenze di ogni sua singola azione.

La traiettoria del paradigma scientifico ha investito inesorabilmente anche le piante medicinali. La solida Torre, costruita sul paradigma del proiettile magico, su cui fondare ed impiantare il modello di cura salvificatrice, dimostra i limiti di movimento e le sue prevedibilità, dei quali approfittano gli antichi invisibili nemici. Si sente il bisogno di una nuova evoluzione, che possa aprire la strada a soluzioni variabili e capaci di adattarsi. Le sostanze naturali possiedono le capacità del Cavallo di muovere in varie direzioni e di disorientare le mosse dell’avversario, come di adattarsi alle sue strategie, perché è quello che fanno, da sempre.

PROGRAMMAZIONE CORSO

PRIMO INCONTRO             14  gennaio 2022

Introduzione al tema

I vaccini di nuova generazione

SECONDO INCONTRO       21  gennaio 2022

Ancora sulla lotta alla malaria

Lottando su tre fronti

TERZO INCONTRO             11 febbraio 2022

Naturale e non naturale

Alimentazione e malaria

QUARTO INCONTRO         18 febbraio  2022

Viaggiando al contrario

Infezione e evoluzione

Conclusioni e nuovo appuntamento

Gli incontri si terranno in modalità Webinar su piattaforma Zoom con inizio alle ore 21.15

 Il link per il collegamento sarà inviato il giorno precedente la lezione a mezzo mail

****************

Procedere all’iscrizione

Scheda di iscrizione ELETTRONICA

da completare in ogni parte

entro 12 gennaio 2022

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

  • Per i Soci FEI/ASCOM in regola con la quota di iscrizione alla Federazione per l’anno 2022:

erboristi titolari: contributo di partecipazione euro 100.00 a persona

studenti/laureati: contributo di partecipazione euro 70.00 a persona

(non assoggettato ad IVA) – sarà rilasciata quietanza fiscalmente deducibile

  • Non iscritti FEI:

contributo di partecipazione: euro 300.00 a persona

(non assoggettato ad IVA) – sarà rilasciata quietanza fiscalmente deducibile

Coloro i quali si iscrivono in Federazione per la prima volta devono compilare la scheda di iscrizione alla FEI per la categoria di appartenenza scaricabile dal sito www.feierboristi.org ed inviarla contestualmente agli indirizzi di posta elettronica feiconfcommercio@gmail.com  e fei@confcommercio.it

Il partecipante si impegna a trasmettere scheda d’iscrizione, debitamente compilata e firmata alla Segreteria Nazionale F.E.I. entro 12 gennaio 2022, contestualmente agli indirizzi di posta elettronica feiconfcommercio@gmail.com  e fei@confcommercio.it  allegando alla presente una copia del versamento richiesto, a mezzo bonifico bancario, presso:

Banco BPM SPA   Intestato a F.E.I. – Federazione Erboristi Italiani

IBAN: IT96Q0503403209000000016515

Causale: quota “Iscrizione FEI 2022 – Corso SH22/01 ” indicando il nome e cognome del partecipante.

Per qualsiasi ulteriore informazione si prega rivolgersi a:

Federazione Erboristi Italiani

06 5866345 – 06 55280704 – 06 5866305

scientiaherbarum.fei@gmail.com

Locandina corso Locandina - La torre e il cavallo

http://www.feierboristi.org/fei/fei-corso-aggiornamento-professionale-la-torre-e-il-cavallo-scacco-alle-malattie-infettive-in-quattro-mosse-il-valore-dell-etnobotanica-oggi-gen-feb-2022/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.