Comitato per la nutrizione e la sanità animale – nuove nomine

Rinnovate le cinque sezioni tecniche del CNSA, fra cui quelle del farmaco veterinario, farmacosorveglianza, mangimi, animali d’allevamento e macello.

Con decreto 7 agosto 2019 il ministro della Salute Giulia Grillo, ha rinnovato la composizione del Comitato tecnico per la nutrizione e la sanità animale.
Ai lavori delle sezioni partecipano il Segretario generale e i Direttori delle Direzioni generali del ministero della Salute, o loro delegati, competenti nelle relative materie o comunque interessati dalle questioni di volta in volta trattate.

Cinque sezioni- Il Comitato è composto da 43 membri designati dal ministro della salute e da 41 componenti designati da istituzioni pubbliche e private e ripartiti in cinque sezioni. Oltre alla sezione di dietetica e nutrizione e dei fitosanitari il Comitato si avvale della consulenza tecnica delle sezioni dedicate al farmaco veterinario, alla farmacosorveglianza veterinaria e all’allevamento e macello.

Farmaco veterinario- Questa sezione è un organo consultivo ed è composta da esperti individuati sulla base della loro specifica professionalità (chimico analitica, farmacotossicologica, ecotossicologica e clinica). E’ presieduta dal Direttore Generale Silvio Borrello e ne fanno parte 14 membri designati dal Ministro della salute (1 rappresentante e 13 esperti, di cui 1 in attesa di nomina):  Aniello Anastasio,Giacinto Bagetta,  Simone Bertini,  Luigi Bonizzi,  Silvio Borrello,  Domenico Britti,  Arcangelo Gentile, Marina Marinovich,  Fulvio Marsilio,  Marcello  Mele,  Paola Minghetti,  Nicola Realdon Alberto Vergara, Roberto Edoardo Villa.
Cinque rappresentanti dell’ISS: Monica BartolomeiLaura Mancini, Carlo Pini,  Barbara ChirulloPaolo Pasquali. In rappresentanza degli assessorati regionali, la Conferenza delle Regioni ha designato Azzurra Di Comite.

Farmacosorveglianza sui medicinali veterinari– La sezione predispone atti di indirizzo/linee guida/raccomandazioni per il più alto livello di tutela della salute pubblica e della sanità animale, promuovendo la sicurezza alimentare e la tutela dell’ambiente. L’attività è incentrata principalmente sulle tematiche inerenti l’uso prudente e responsabile del medicinale veterinario, in particolare degli antimicrobici, ai fini della prevenzione dell’antimicrobico-resistenza. La sezione è presieduta da Ugo Della Marta, anche quale componente nominato dal Ministro della salute, scelto tra i responsabili degli IZS
Fanno parte della sezione di farmacosorveglianza veterinaria due rappresentanti del Ministero della salute, Angelica Maggio e Loredana Candela, due rappresentanti dell’ISS ( Barbara Chirullo e Paolo Pasquali).
La composizione  prevede inoltre due rappresentanti degli assessorati alla sanità regionali, designati dalla Conferenza delle Regioni (Dott.ssa Azzurra Di Comite e Paolo Pierucci). E infine: Marco Datti (Comando carabinieri per la tutela della salute), Massimo Teodoro (Guardia di Finanza).

Mangimi e per la protezione degli animali da allevamento e da macello- Questa sezione fornisce pareri tecnico scientifici sulle tematiche inerenti l’alimentazione animale e la protezione degli animali da allevamento e da macello in ambito nazionale e comunitario
Antonio Limone è stato nominato presidente della sezione ed è anche componente di sezione (componente supplente Antonio Fasanella) nominato dal Ministro della salute, scelto tra i responsabili degli IZS.
Fanno parte della Sezione quattro rappresentanti del Ministero della salute: Silvio Borrello (Supplente: Carmelo Cicero), Laura Contu (Supplente: Luca Paoli), Vincenzo Ugo Santucci (Supplente Giandomenico De Vito), Loredana Candela (Supplente Domenico Monteleone); quattro rappresentanti del Ministero delle politiche agricole, e un rappresentante per Mipaaft, Miur, Mise e Agenzia delle dogane e dei monopoli. Il rappresentante dell’ISS è Maurizio Fiori.
I due membri designati dalla Conferenza Stato-Regioni sono Marcello Caputo e Antonio Vitali ( Supplenti: Dott. Renato Pinto, Vincenzo Di Salvo); il rappresentante degli assessorati alla sanità regionali, designato dalla Conferenza delle Regioni è Paolo Pierucci.
In rappresentanza degli allevatori, dei coltivatori, dei produttori di mangimi e di Aia, sono stati rispettivamente nominati: Angela Garofalo, Giorgio Apostoli Lea Pallaroni, Giuseppe Bertoni.
L’esperto designato dalla Fnovi è Daniela Mulas (Supplente: Roberto Camaiani); l’esperto di Enea è Marta Piscitelli. L’esperto designato dagli enti di protezione degli animali è Roberto Bennati.

Ai lavori delle sezioni partecipano il Segretario generale e i Direttori delle Direzioni generali del Ministero della salute, o loro delegati,per le questioni di volta in volta trattate. I componenti del Comitato tecnico per la nutrizione e la sanità animale durano in carica tre anni, a decorrere dalla data di insediamento.

(fonte Anmvioggi)

https://ascofarve.com/2019/09/13/comitato-per-la-nutrizione-e-la-sanita-animale-nuove-nomine/

Pin It on Pinterest