Ottobre mese della Vista 2019: “Vuoi sempre il meglio della tecnologia: anche i tuoi occhi meritano il meglio!”

Comunicato stampa

Ottobre mese della Vista 2019: “Vuoi sempre il meglio della tecnologia: anche i tuoi occhi meritano il meglio!”

Per tutto il mese di ottobre Federottica apre le porte dei centri ottici associati per un controllo gratuito dell’efficienza visiva. Il messaggio di quest’anno vuole sensibilizzare il pubblico, che investe in tecnologia (smartphone, tablet, smart tv, ecc..), a prendersi cura, in egual misura, anche del proprio benessere visivo, spesso messo in secondo piano, per il quale esistono soluzioni tecnologicamente performanti.

Ottobre è il mese per eccellenza dedicato alla vista, durante il quale i centri ottici associati sul territorio si mettono al servizio dei cittadini effettuando controlli gratuiti dell’efficienza visiva. La campagna nazionale promossa da Federottica e Albo degli ottici optometristi vuole sensibilizzare il pubblico sulle problematiche visive, basti pensare ai dati rilevati dalla Commissione difesa vista onlus: il 66 percento degli italiani che ha difetti visivi non ne è consapevole, quasi il 20 percento degli adulti indossa una correzione visiva non più adeguata alle proprie necessità e che circa il 40 percento della popolazione non si reca regolarmente a fare una visita dallo specialista. Se si aggiunge, poi, il fatto che la popolazione invecchia sempre più, il rischio è che queste percentuali crescano ancora creando una vera e propria emergenza.

Occorre stimolare l’attenzione delle persone alla salvaguardia del benessere visivo: molte persone investono in tecnologia, vedi smartphone e tablet ultimo modello o tv ad alta definizione, ma trascurano la propria vista.

La campagna 2019 lancia lo slogan “VUOI SEMPRE IL MEGLIO DELLA TECNOLOGIA: ANCHE I TUOI OCCHI MERITANO IL MEGLIO”, proprio per invitare il pubblico a entrare nel centro ottico per un controllo gratuito, dove un professionista della visione, in caso di necessità, può suggerire la migliore tecnologia per lenti e occhiali su misura.

Oggi la tecnologia ottica-optometrica, grazie alla ricerca dell’industria, offre innovative soluzioni per ogni tipo di problematica visiva, attraverso lenti di qualità ad alto contenuto tecnologico, in grado di valorizzare le performance visive della persona per una visione in “HD”. L’ottico optometrista ha una grande competenza tecnica per effettuare l’analisi accurata della efficienza visiva e per poter consigliare l’occhiale da vista o la lente a contatto personalizzabili a seconda delle esigenze visive della singola persona.

L’obiettivo dell’iniziativa 2019, quindi, è di lanciare il messaggio al pubblico: l’ottica offre tecnologie di qualità, sia per correggere un difetto visivo, sia per proteggere la propria vista da eventuali effetti dannosi della luce blu o dei raggi Uv e, nel contempo, valorizzare la propria visione in sicurezza nell’utilizzo dei device, come smartphone o pc. In un centro ottico c’è il professionista della visione che, con competenza, può verificare se il mezzo correttivo utilizzato sia ancora idoneo, che rispetti la normativa Ce e che sia sicuro sotto il profilo della salute visiva.

Le persone desiderose di sottoporsi al controllo dell’efficienza visiva gratuita, possono recarsi presso i centri ottici aderenti che hanno in vetrina il marchio “Associato Federottica 2019” e che espongono la locandina di “Ottobre mese della vista 2019”.

Per trovare il centro ottico più vicino, si può contattare l’associazione provinciale Federottica della propria zona. L’elenco è consultabile sul sito www.federottica.org cliccando sul banner “Ottobre mese della Vista”, oppure cliccando sulla voce Federottica locali dal menu di sinistra della pagina “Federottica Federazione nazionale”.

Ai centri ottici associati Federottica sono stati inviati i poster della campagna “Ottobre mese della vista – 2019”, con il bollettino “Federottica Notizie” allegato al numero 719 del mensile “Ottica Italiana”. Gli stessi poster della campagna sono scaricabili in formato digitale nell’Area riservata ai soci del nostro sito. 

http://www.federottica.org/leggi.php?idcontenuti=1695

Pin It on Pinterest