L’Anap a “Mi manda Rai Tre”: i disturbi uditivi non hanno età, fondamentale la diagnosi precoce

L’Anap torna su RaiTre, con il vicepresidente Mauro Menzietti, ospitato oggi nel corso della trasmissione condotta dal giornalista Salvo Sottile. Menzietti ha illustrato il percorso sanitario per una corretta protesizzazione, facendo una premessa fondamentale: i disturbi uditivi non hanno età, bisogna controllarsi fin da bambini. “Il percorso per una giusta protesizzazione – ha sottolineato il vicepresidente Anap – necessita di un rapporto di fiducia tra l’utente e la figura sanitaria preposta. Tale processo di adattamento può richiedere del tempo: il cosìddetto allenamento acustico”.

Oggi le protesi sono quasi invisibili, bisogna superare quel retaggio culturale che lascia l’Italia in ritardo nell’applicazione di protesi acustiche rispetto al resto d’Europa e all’America in particolare. Ma i dati sono incoraggianti: il Censis dice che l’87%dei portatori di protesi è soddisfatto. Infine alcune raccomandazioni: controllare almeno una volta l’anno l’udito, fin da bambini e una volta applicata la protesi acustica effettuare controlli periodici. La manutenzione è garantita a vita ed è gratuita.

http://audioprotesista.it/?p=1647

Pin It on Pinterest